Miglior Drone (guida all’acquisto)2018-12-24T15:48:13+00:00

Miglior drone: guida all’acquisto e classificamiglior drone con telecamera

 

Al contrario di cosa si possa pensare il drone non è un invenzione molto recente, infatti i primi modelli realizzati per scopo militare esistono dai primi anni del 1900.

Negli ultimi anni sta prendendo piede il drone con telecamera per uso civile, il perché è semplice, è un dispositivo con straordinarie capacità, venduto a prezzi sempre più accessibili.

Nonostante questo scegliere un drone con telecamera nel 2018, complice un mercato saturo e le infinite caratteristiche diventa un operazione complicata e noiosa.

Per questo motivo, grazie all’ esperienza del team, abbiamo realizzato una guida che ti aiuterà a scegliere il drone più adatto alle tue esigenze.

Seguici per qualche minuto e scoprirai la classifica per trovare il miglior drone 2019 e come scegliere un drone.

 

Miglior drone con telecamera: la classifica

Check-list dei migliori droni con telecamera, la classifica parte dai droni economici fino ad arrivare ai veri e propri droni professionali.

 

1. Mini drone Tec-Bean – Drone economico per imparare

drone economicoAcquista su amazon

Tec-Bean è il drone ideale per chi si avvicina per la prima volta al mondo di questi dispositivi, piccolo, robusto e con un sistema di atterraggio automatico.

Dopo numerosi test è emersa la grande resistenza di questo drone, un grande vantaggio per i principianti considerando che nei primi voli qualche incidente è inevitabile.

Uno dei droni più facili da controllare, il telecomando è realizzato in forma ergonomica ed è piuttosto intuitivo. Durante il volo questo quadricottero risulta abbastanza maneggovole, carina la funzione 360 gradi che permette al drone di girarsi su se stesso. Un altra funzione interessante ( da utilizzare quando si ha pratica) permette di velocizzare i tempi di risposta del drone per effettuare movimenti fulminei ed evitare gli ostacoli ad alte velocità.

La videocamera ovviamente non è delle migliori, riesce comunque a scattare discrete foto. I video invece sono leggermente troppo saturi e si nota la mancanza di uno stabilizzatore “serio”. Per questo prezzo però è già notevole la presenza della videocamera in grado di girare video a 720p.

La durata in volo è di circa 8/10 minuti in base a come lo si utilizza, invece la ricarica varia dai 45 ai 50 minuti. Dotato di normali batterie al litio, quindi c’è la possibilità di acquistare a prezzi ragionevoli batterie a parte, così da allungare il tempo di volo.

Utile la plastica proteggi eliche sopratutto per i primi voli. Nella confezione sono presenti anche delle eliche di ricambio e un cacciavite per sostituire le batterie del telecomando.

Tempo di voloDistanza massimaDimensioniTempo di ricarica
8/10 minuti
50 metri
16,8 x 15,4 x 10 cm
45 min
Pro
economico

resistente

Contro
nessun particolare difetto

 

2. Syma X5sWDrone con telecamera – perfetto per un regalo innovativo

drone con telecamera innovativoAcquista su amazon

Ecco a voi un drone con telecamera low-cost in grado di riprodurre in diretta il video sullo smartphone!!

Il Syma x5sw è un quadricottero di discrete dimensioni. La sua forma è quadrata con poco più di 30 cm per lato, mentre la profondità, compresa la telecamera sfiora i 10 centimetri.

In volo dura circa 5 minuti. All’inizio risulta discretamente complicato il controllo, successivamente con un po di pratica si riesce a guidare abbastanza bene, a patto che non siano giornate particolarmente ventose.

Considerando la durata del volo e il tempo di ricarica di circa 2 ore è consigliato acquistare qualche batteria supplementare per non rimanere subito a secco.

Ci ha sorpreso la telecamera, sebbene non abbia un elevata risoluzione funziona egreggiamente, sopratutto in condizioni di buona luce. Grazie al sistema Wifi 2.4 ghz e all’applicazione dedicata è possibile connettere lo smartphone al drone e controllarlo in diretta.

La trasmissione video via Wifi funziona abbastanza bene a brevi distanze mentre allontanandosi di qualche metro compaiono dei lag e ritardi, giustificati dal prezzo del prodotto.

Al buio, grazie ai led colorati posizionati sotto il corpo del dispositivo, crea un effetto davvero affascinante.

Nel suo kit troviamo Drone, telecomando e clip per attaccare lo smartphone.

Tempo di voloDistanza massimaDimensioniTempo di ricarica
5/6 minuti
70 metri
 315 * 315 * 105mm
120 min
Pro
economico

video in tempo reale

luci led per volo notturno

Contro
durata della batteria sotto la media

 

3. Potensic Drone con Telecamera – Ideale per iniziare

drone con telecamera ideale per iniziareAcquista su amazon

Il Potensic U42W è un drone di medie dimensioni con stabilizzazione a 6 assi. Un dispositivo dall’utilizzo immediato, è sufficente montare le protezioni delle eliche e il drone è già pronto all’uso.

A differenza dei precedenti ha una maggiore autonomia di volo, infatti si riesce a tenerlo in aria per quasi 10 minuti ed è inclusa nella confezione una seconda batteria della stessa durata. In assenza di vento è abbastanza semplice da controllare, anche nei primi voli. A causa della sua leggerezza, però, soffre di perdita di traiettoria anche in condizioni di vento modesto.

In situazioni di vento molto forte ti consigliamo di rimandare il volo. Nella nostra prova è diventato praticamente incontrollabile, il rischio di perderlo o danneggiarlo è davvero molto alto. Due velocità selezionabili, noi consigliamo la prima per prendere pratica e poi passare alla seconda quando si è più “esperti”.

Il radiocomando è intuitivo e di semplice utilizzo, nella parte superiore è presente un supporto per smartphone regolabile e molto robusto rispetto alla concorrenza. Purtroppo le 4 pile AA necessarie non sono incluse nella confezione.

Videocamera discretamente positiva, risoluzione a 720p e video che non subiscono eccessivo rumore neanche a bassi livelli di luce. Il sistema Wifi 2.4ghz per trasmettere in diretta il video allo smartphone funziona meglio del modello precedente, ma sono presenti ancora dei lag che compromettono l’esperienza visiva.

Comodissima e precisa la funzione di decollo e atterraggio automatico che permetterebbe di pilotare il drone anche in spazi chiusi. Altre interessanti funzioni sono, la Flips 3d che ti permette di ruotare il drone di 360 gradi e la sospensione di altitudine che rende ancora più semplice l’utilizzo di questo quadricottero.

Nel suo kit sono presenti: un Potensic Drone, il telecomando, 2 batterie 5000 mah (3.7v), manuale italiano, 4 eliche di ricambio, cacciavite e supporto smartphone.

Tempo di voloDistanza massimaDimensioniTempo di ricarica
8/9 minuti minuti
100 metri
26,9 x 9,4 cm (senza protezioni eliche)
90 min
Pro
semplice da manovrare

2 batterie incluse

video in tempo reale

Contro
batterie del telecomando non incluse

 

4. DJI Ryze Tello – Il top degli entry level

drone entry levelAcquista su amazon

DJI Ryze Tello è un drone che ha tanto da offrire ad un prezzo decisamente contenuto.

La sua forma è diversa dal solito, con un design moderno e accattivante. Le dimensioni sono abbastanza contenute, infatti misura 23 centimetri per lato (con le protezioni delle eliche installate) e soli 4.8 centimetri di profondità.

I materiali sono davvero ottimi e resistenti, la solidità è sicuramente un suo punto di forza.

In volo dura ha una durata più che discreta, 12 minuti circa. Il controllo in assenza di vento risulta particolarmente buono, mentre è sufficente un po di aria per mandarlo in difficoltà, sopratutto a causa del suo peso ridotto (80 grammi). Presente una modalità più veloce dei motori che risolve parzialmente il problema.

Il drone viene controllato tramite wifi, è quindi consigliabile acquistare un wifi extender a parte o un radiocomando, altrimenti non si superano i 20 metri di distanza. Il decollo e ateraggio automatico semplificano il controllo del velivolo.

Il suo punto di forza è sicuramente la telecamera da 5 megapixel con registrazione a 720p. Le foto sono davvero straordinarie e lo rendono un ottimo selfie-drone. La qualità video è soltanto nella media dove riscontra qualche inspiegabile lag probabilmente derivante da problemi software.

In conclusione, lo consigliamo particolarmente per chi cerca un drone che scatti ottime foto. Un pregio anche l’autonomia, dove macina più minuti di tutti nella sua fascia di prezzo.

Nella confezione sono inclusi: drone, 4 eliche, una protezioni per eliche, una batteria e uno strumento per la rimozione dell’elica

Tempo di voloDistanza massimaDimensioniTempo di ricarica
12 minuti
20 metri via smartphone, 100 metri con il suo radiocomando (non incluso)
19,8 x 4,8 cm (senza protezioni eliche)
90 min
Pro
ottime foto

ottima autonomia

video in tempo reale

Contro
batterie del telecomando non incluse

 

5. Husban h502s x4 Desire – Miglior rapporto qualità/prezzo

drone con telecamera miglior rapporto qualità/prezzoAcquista su amazon

Un drone di fascia media con alcune peculiarità da top di gamma, quest è il riassunto di Husban h502s.

Un quadricottero di discrete dimensioni, l’interasse tra motore e motore è di 230mm. I materiali impiegati sono di qualità e sopratutto non è leggerissimo, ciò lo rende più controllabile anche in condizioni di vento.

Permette un tempo di volo di circa 12 minuti. Il controllo in aria è molto semplice, grazie al gps integrato è possibile settare un altezza massima per non perdere il drone. Inoltre sono presenti delle importanti funzioni, come il return home per riportare il drone vicino al telecomando e follow me, una funzione che permette al drone di seguirti, utile per scattare foto.

Il radiocomando è un altra nota positiva del prodotto. Integra uno schermo da 4,3 pollici dove è possibile seguire in tempo reale la registrazione del drone e grazie alla connessione di 5,8 ghz i lag sono quasi assenti.

La telecamera è in grado di scattare buone foto, i video a 720p sono sopra la media anche se non è presente uno stabilizzatore integrato. Come la maggior parte di queste telecamere in condizioni di poca luce soffre un po, sconsigliati video al buio.

Per concludere, Il tempo di volo a 12 minuti, la distanza massima di 200 metri, il gps integrato con tutte le sue funzioni e lo schermo del telecomando integrato lo rendono uno dei migliori droni qualità/prezzo mai visti. Il drone più consigliato in assoluto.

Nel suo kit sono presenti: Drone, Telecomando, Batteria ricaricabile per il drone, Batteria ricaricabile del telecomando, cavo USB, 8 eliche, un cacciavite e manuale di istruzioni in italiano

Tempo di voloDistanza massimaDimensioniTempo di ricarica
12 minuti
200 metri
interasse tra motore e motore è di 230mm
120 min
Pro
GPS e funzioni da top di gamma

buona autonomia

video in tempo reale nel telecomando integrato

Contro
nessun particolare difetto

 

6. DJI – Mavic Pro Combo – Miglior drone professionale

drone professionale miglioreAcquista su amazon

DJI Mavic Pro è sicuramente uno dei migliori droni professionali mai prodotto a livello commerciale.

Dà-Jiang Innovations Science and Technology Co. è una società cinese leader nella produzione di droni professionali, famosa per aver realizzato il suo cugino Phantom, uno dei droni più venduti al mondo.

Una delle novità di questo quadricottero è data dalle dimensioni più contenute rispetto alla media, ma sopratutto, dalla possibilità di richiudere le braccia e farlo stare ovunque, anche in uno zaino.

L’autonomia in volo ha una durata di ben 30 minuti, che gli permettono quindi di coprire lunghe distanze con una velocità massima di 60 km/h. L’altezza massima che siamo riusciti a raggiungere è di 120 metri, durante il volo si è comportato piuttosto bene, semplice da controllare fin da subito e nonostante le dimensioni contenute riesce a contrastare venti discretamente forti.

Il Radiocomando è di dimensioni contenute, con un piccolo display in bianco e nero per visualizzare modalità, percentuale batteria e altri parametri. Non è presente uno schermo per visualizzare in diretta la ripresa del drone, quindi è necessario accostarlo ad uno smartphone.

La fotocamera è un altra peculiarità di questo drone, in grado di realizzare video in 4k a 30fps con zoom ottici davvero notevoli. Ampia personalizzazione dallo smartphone per settare bilanciamento del bianco,Iso e altri parametri per aggiustare manualmente i colori. Stabilizzazione straordinaria, sia in condizioni di vento che con bruschi cambi di direzione il video non subisce particolari tremolii.

Non mancano GPS e GLONASS, presenti anche le funzioni returning home, e follow me.

In conclusione, il DJI Mavic Pro è un drone perfetto sotto ogni punto di vista, trasportabile, grande autonomia di volo, facile da controllare e videocamera al top. Se avete un budget che ve lo permette non possiamo che consigliarvi questo drone come prima scelta.

Tempo di voloDistanza massimaDimensioniTempo di ricarica
30 minuti
7 km
Altezza 83mm x Largh. 83mm x Lung. 198mm.
120 min
Pro
tascabile

tempo in volo 30 minuti

Video in 4k stabilizzati

Contro
necessario smartphone per la trasmissione in diretta

 

7. DJI Phantom 4 – il drone professionale più venduto

drone professionale più vendutoAcquista su amazon

Dji Phantom è il drone più venduto in assoluto.

Vi arriverà a casa in una valigia richiudibile e riutilizzabile contenente anche tutti i suoi accessori. All’interno troviamo il drone che si presenta solido e ben rifinito. Grazie alle sue generose dimensioni è più facile vederlo anche a discrete distanze.

Dopo pochi voli diventa veramente semplice da utilizzare e si può passare alla modalità sport per raggiungere una velocità di quasi 70km/h. In volo dura circa 28 minuti, un po meno in presenza di vento dove comunque rimane il miglior drone da utilizzare in presenza di forte aria.

Radiocomando che rimane molto simile a quello del DJI Phantom 3, dello stesso colore del velivolo e costruito con materiali che ti fanno subito capire che non hai in mano una “cinesata”. Quadricottero colmo di funzioni. Non mancano Returning home, follow me e il sistema per evitare gli ostacoli.

Ottima la videocamera che raggiunge prestazioni simili alla Gopro Hero silver, video in 4k a 30 fps e foto a 12 megapixel. Le foto sono di qualità straordinaria, ricche di luce ed equilibrate, sicuramente superiori a al modello precedente phantom 3. I video sono di ottima qualità e ben stabilizzati, un po meno quando viene a mancare la luce. Una nota dolente è che la fotocamera è fissata e non removibile dal drone.

Per visualizzare il video in diretta è necessario associare uno smartphone al telecomando. Una volta associato il segnale video è stabile e i lag sono pressoché assenti. Il sistema GPS e Glonass garantiscono sicurezza per il posizionamento e i movimenti del drone.

In conclusione: Uno straordinario drone professionale ideale per lavori di ripresa aerea e perchè no, anche per divertirsi. Consigliato per chi se lo può permettere.

Tempo di voloDistanza massimaDimensioniTempo di ricarica
28 minuti
3,5  km
 40.5 x 33.0 x 22.5 (h) cm
110 min
Pro
sistema automatico per evitare gli ostacoli

tempo in volo 28 minuti

Video in 4k stabilizzati

Contro
necessario smartphone per la trasmissione in diretta

 

8. DJI Mavic Air – Miglior drone professionale per riprese aeree

miglior drone per ripreseAcquista su amazon

Ecco a voi il miglior drone per foto e riprese video.

Un quadricottero robusto e compatto allo stesso tempo, con delle braccia più corte rispetto alla concorrenza e sopratutto ripiegabili che lo rendono poco ingombrante.

Date le dimensioni piuttosto modeste 168×83×49 mm da chiuso, risultano utili i sensori anti-collisione posti sia davanti che dietro che evitano collisioni quando il drone è fuori vista.

Rispetto ai suoi concorrenti ha un’autonomia di volo leggermente minore, nei nostri test è durato circa 20 minuti. Nonostante la minore autonomia questo drone ha dei PRO che lo rendono fra i quadricotteri più appetibili. Raggiunge una velocità di 17 m/s per una distanza massima raggiungibile di circa 1 km a causa del segnale 2.4 ghz. Mentre in altezza è in grado di arrivare ai 500 metri di quota per realizzare scatti panoramici.

Radiocomando simile a quello del Mavic pro per dimensioni, piccolo e compatto ma con un segnale wifi non dei migliori.

Arriviamo alla grande peculiarità di questo drone, LA FOTOCAMERA. Scatti a 32 megapixel anche panoramici e video 4k 30fps a 100 mbps. Sulla qualità video non c’è nulla da ridire, filmati a livello professionale con dettagli nitidi scene fluide e bilanciate cromaticamente. Foto spettacolari sopratutto quelle panoramiche, abbiamo comunque trovato un piccolo difetto, ovvero, inquadrando il sole la scena tende a perdere troppa luce. Sicuramente il miglior drone in assoluto per filmati profesionali.

Gps preciso e la stabilizazzione Gimball a 3 assi funziona bene, come in ogni velivolo DJI. Presenti le funzioni returning home, follow me, smart capture e TapFly. Inoltre è in grado di scattare foto in HDR.

In conlusione, Il miglior drone per foto e riprese aree ma non per coprire chilometri di distanze.

Tempo di voloDistanza massimaDimensioniTempo di ricarica
20 minuti
1  km
168×83×49 mm da chiuso
80 min
Pro
sistema automatico per evitare gli ostacoli

il migliore per video e foto

Contro
Non ideale per coprire lunghe distanze

 

9. Yuneec Typhoon Q500 4k – drone professionale alternativo

drone con telecamera alternativoAcquista su amazon

Yuneec Typhoon Q500 4k è un drone per chi cerca di risparmiare qualcosa ma vuole comunque prestazioni professionali.

Design particolare e accattivante un drone che si distingue dalla massa. C’è la possibilità di acquistarlo in una comodo valigia progettata dal produttore per evitare danneggiamenti durante il trasporto.

Questo quadricottero è equipaggiato con una batteria da 5400 mAh che gli conferisce circa 25 minuti di autonomia in volo. Il controllo del velivolo è piuttosto semplice anche nelle prime prove e grazie al suo peso discreto affronta traquillamente un vento leggero. A differenza dei DJi è meno rumoroso.

Copre una distanza di circa un chilometro e grazie alla velocità di connessione a 5.8 ghz è possibile controllare in diretta il video nel radiocomando. Radiocomando che presenta uno schermo integrato da 5.5 pollici, caratteristica singolare fra tutti i droni professionali.

Feedback positivo dal lato foto e video. Cattura immagini a 12 megapixel e registra filmati a 4k 30 fps con una qualità generale piuttosto buona. Il Gimball a 3 assi non è a livello dei DJI ma funziona comunque discretamente e i video risultano abbastanza stabilizzati. La telecamera è anche smontabile dal velivolo.

Il Gps e il segnale radio sono ottimi, qualcuno ha riscontrato problemi di perdita di segnale del tutto casuale e la casa produttrice dovrebbe aggiornare il firmware per risolvere il problema. Sono presenti tutte le funzioni da drone professionale come returning home, follow me e watch me.

In conclusione. ottimo drone per chi vuole risparmiare qualcosa. Probabilmente ancora immaturo in alcuni aspetti ma è disponibile ad un prezzo molto inferiore alla concorrenza.

Tempo di voloDistanza massimaDimensioniTempo di ricarica
25 minuti
1  km
Diametro: 565 mm
non disponibile
Pro
il più economico fra i droni professionali

design accattivante

Contro
In alcuni casi perdita di segnale

 

10. GoPro Karma – perfetto se hai già una GoPro

drone goproAcquista su amazon

La GoPro famosa casa produttrice di videocamere ha realizzato questo drone professionale, l’unico a supportare una videocamera GoPro.

Dimensioni non contenute: 303×411 mm con altezza 117 mm, certamente non tascabile come un DJI Mavic ma almeno venduto con un comodo zaino trasportabile. Risultano un po ingombranti le eliche che lo rendono anche rumoroso sopra la media.

Con l’aggiornamento all’ultimo firmware (con quello precedente dava problemi di vario genere) raggiunge un tempo di volo di circa 16 minuti.  Velivolo in grado di arrivare ad una distanza massima di 3.5 km con una discreta velocità. La stabilità è buona e grazie al suo peso di 1 kg non soffre particolarmente il vento.

Il radiocomando è una chicca della casa, assomiglia molto ad un astuccio e una volta aperto nella parte sotto troviamo i comandi, mentre nella parte superiore un ampio display per vedere in tempo reale il video del drone.

La videocamera è un discorso tutto suo, è possibile acquistarlo con una GoPro hero 5 o hero 6 integrata, dove entrambe vantano di filmati in 4k. Nel caso qualcuno sia già in possesso di una GoPro idonea dovrebbe seriamente considerare l’acquisto di questo drone.

Non mancano tutte le funzioni da drone professionale come returning home, follow me e la funzione Cable Cam che permette di registrare dei waypoint durante un percorso.

In conclusione, un drone professionale consigliatissimo per chi ha già in possesso una GoPro, in mancanza di questa a nostro parere è meglio optare per altre scelte.

Tempo di voloDistanza massimaDimensioniTempo di ricarica
16 minuti
3.5  km
303×411 mm con altezza 117 mm
non disponibile
Pro
consigliato se si è in possesso di una GoPro

volo immediato e facile da controllare

Contro
autonomia sotto di volo leggermente sotto la media

 

 

Drone con telecamera: come sceglierlo

La prima caratteristica da ricercare in un drone è la tipologia di utilizzo a cui è destinato.

Devi sapere che esistono droni in grado di eseguire svariati compiti: drone per riprese, drone da pesca, drone da viaggio, drone per i selfie… Questi sono solo alcuni esempi di quante possibilità ha già raggiunto questo dispositivo tecnologico.

In seguito a questa operazione ci sono delle linee guida per trovare il miglior drone con telecamera per le nostre esigenze.

Budgetbudget drone

In linea generale sotto i 100 euro si trovano dei droni di fascia bassa-media ideali per iniziare, mentre per un drone professionale attualmente, la minima spesa è di 400 euro.

Le differenze principali fra un drone per hobby e uno professionale si trovano nell’autonomia di volo e qualità delle riprese video, inoltre varia anche la distanza massima raggiungibile dal drone.

Dimensioni

drone con telecamera: dimensioni

Valuta il tuo utilizzo per la scelta del drone. Se stai per acquistare un drone per la prima volta un consiglio è quello di acquistarne uno piccolo ed economico, i primi voli sono sempre un tabù.

Esistono droni di varie dimensioni, si parte dai mini-droni con meno di 10 cm di diametro da elica a elica fino ad arrivare a quadricotteri che superano i 50 cm di diametro.

Un altro consiglio per chi viaggia spesso è di ricercare un drone facilmente trasportabile o che stia in uno zaino, devi sapere che alcuni droni professionali vengono venduti con uno zaino dedicato in grado di proteggere il velivolo e tutti gli accessori.

Autonomia

batteria drone con telecamera

L’autonomia è uno dei più grandi problemi per i droni al giorno d’oggi, questo valore viene dato dalla capacità della batteria e dal assorbimento di corrente dei motori.

I droni in commercio al giorno d’oggi hanno un’autonomia che varia dai 5 minuti per droni economici fino ai 30 minuti per i droni professionali.

Prima di acquistare un drone controlla che abbia le batterie intercambiabili, così se ti stufi dell poca autonomia puoi sempre ricorrere all’acquisto di una batteria supplementare.

In alcuni casi è possibile acquistare batterie con capacità superiori, ma attenzione, non è sempre un vantaggio. Più è alta la capacità della batteria e maggiore diventa il peso di essa e quindi del drone.

Qualità video4k drone con telecamera

L’utilizzo dei droni per riprese aree è in grossa crescita, per scegliere al meglio un drone di questo tipo è necessario verificare le caratteristiche della videocamera e della stabilizzazione di quest’ultima.

Le caratteristiche più importanti da ricercare sono la risoluzione video, il frame rate, l’apertura focale e la risoluzione fotocamera.

Per un ottima stabilizzazione (fattore da non sottovalutare in un drone) devi controllare che sia presente un GIMBALL, ovvero, un sistema di giunti in grado di annullare le vibrazioni e i movimenti del drone. Esistono i gimball a 2 assi (ottimizzano i movimenti dell’asse x e y) e gimball a 3 assi (ottimizzano i movimenti degli assi x,y e z).

Altre caratteristiche

-Tipologia di controller:

  • Bluetooth (fino a 20 metri)
  • WIFI (fino a 50 metri)
  • radiofrequenza (anche più di 5km).

-Funzionalità aggiuntive:

  • Returning home (permette con un tasto di riportare il drone vicino al telecomando)
  • Follow me (il drone ti segue)
  • Active tracking (punta la telecamera del drone fissa su un oggetto, anche se è in movimento)
  • Tapfly (tocca un punto sulla mappa dello schermo nel radiocomando e il drone arriverà sopra di esso)

 

 

Droni: che cosa dice la legge?

Prima di mandare il tuo nuovo drone in volo è importante sapere le regolamentazioni italiane per pilotarlo, onde evitare eventuali sanzioni.

Le leggi sono date dall’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile in abbreviazione “ENAC”.

Esistono due principali categorie:

  • Droni ad uso ricreativo: un esempio è il campo di volo areomodellistico, dove è possibile utilizzare il quadricottero senza particolari restrizioni. Non richiedono nessuna particolare autorizzazione ed è sufficente la lettura delle istruzioni del drone e molto buon senso.
  • Droni per uso professionale:Necessaria autorizzazione da parte di ENAC e iscrizione al registro nazionale. Inoltre, è obbligatorio certificare il mezzo e ottenere un assicurazione.

Non è possibile far volare il drone sopra alle teste delle persone e in spazi urbani, stesso discorso per le zone di telecomunicazione e sistemi di energia elettrica. Obbligatorio far atterrare il drone a vista, quindi, senza l’ausilio di una qualsiasi telecamera. La distanza massima raggiungibile è di 500 metri dal pilota e 50 metri d’altitudine, discorso diverso se si è in possesso di un attestato da aeromodellista.

IMPORTANTE! le note relative all’utilizzo di droni e velivoli sono in continua evoluzione, è necessario rimanere aggiornati per evitare possibili futuri problemi.

 

In conlusione

I droni sono i dispositivi tecnologici con maggiori possibilità di crescita in futuro.

Possono essere utilizzati sia per divertimento che per scopi professionali. Se stai acquistando per la prima volta un drone, noi ti consigliamo di acquistare un modello economico e semplice da pilotare.

Per chi cerca un drone per lavoro o in grado di effettuare spettacolari riprese la scelta deve ricadere nei droni professionali. Attualmente i droni professionali riescono a raggiungere un tempo di volo di 30 minuti e non è sicuramente poco.

Noi del team siamo sicuri che nel giro di 5 anni l’autonomia di volo dei droni potrebbe radoppiare, senza influire nel costo del prodotto. Intanto godiamoci questi droni con telecamera che sono già in grado di effettuare fantastiche riprese.

Ecco a voi un video che mostra cos’è in grado di fare un drone con telecamera.

 

Il video è stato girato con un DJI phantom 4, presenta anche nella nostra classifica.

Siamo sicuri che molti di voi sarebbero in grado di fare riprese altrettanto belle.

Un saluto dal team Valutacquisto.