Miglior generatore di corrente 20192018-12-24T15:49:12+00:00

Generatore di corrente (guida all’acquisto)

generatore di corrente hyundai

Il generatore di corrente o gruppo elettrogeno è un semplice motore di piccole dimensioni che collegato ad un alternatore genera energia.

Si rivela un attrezzo molto utile, sopratutto quando abbiamo bisogno di corrente in posti dove non è possibile averne, come nel giardino di casa, nelle bancarelle del mercato o anche nei cantieri di lavoro.

 Non riesci a scegliere un buon generatore per le tue esigenze?

In questa guida andremo a vedere il miglior generatore, imparando come sceglierlo attraverso le caratteristiche, in seguito ti forniremo la classifica dei migliori generatori 2018.

Tipologie generatore di corrente

  • Generatori Diesel: Solitamente vengono impiegati per consumi di media/alta corrente, sono molto efficenti e necessitano di poca manutenzione. Consumano poco ed il prezzo del carburante è abbastanza basso. Ideali per grossi lavori e per uso frequente.
  • Generatore a benzina: Rispetto a quelli diesel sono più silenziosi ed economici, Sono adatti per camper, piccoli lavori e usi casalinghi. Il prezzo del carburante è leggermente maggiore e ogni tanto hanno bisogno di qualche piccola manutenzione.
  • Generatore a gas: questa tipologia di gruppo elettrogeno è ancora più silenzioso dei due visti in precedenza inoltre non hanno nemmeno bisogno di grandi manutenzioni. Non sono molto acquistati per poca reperibilità del gas e poca conoscenza a loro riguardo.

Caratteristiche generatore di corrente

-Potenza: è un valore che viene espresso in Watt, è molto importante tenere in considerazione l’assorbimento di corrente dei tuoi dispositivi elettrici ed elettronici che dovrai alimentare, troverai così la potenza che dovrà avere il tuo gruppo elettrogeno. Per capire bene come calcolare i Watt che assorbono i tuoi dispositivi elettrici/elettronici ti consigliamo di consultare questa pagina.

-Peso: parametro molto importante, da considerare sopratutto se devi spostarti frequentemente con il tuo generatore. I generatori più leggeri possono essere facilmente trasportati a mano mentre quelli più pesanti solitamente hanno delle ruote per semplificarne il trasporto.

-Livello suono emesso: è un valore che si misura in decibel, generalmente sopra gli 80 decibel il rumore generato  inizia a essere fastidioso.

Consigli utili:

Se devi alimentare dispositivi con scheda elettronica come pc e tv, dovrai per forza optare per i generatori ad inverter che stabilizzano la corrente.

Per uso domestico dovrai acquistare un generatore monofase, trifase invece, per uso industriale.

Se per varie ragioni devi portare spesso in giro il tuo generatore, assicurati di acquistarne uno con peso contenuto.

Per camper e campeggio noi consigliamo il generatore a benzina perchè meno rumoroso.

Classifica migliori generatori economici

Prima di effettuare l’acquisto calcola quanti Watt andrai a consumare perchè maggiore è la potenza del motore e maggiore sarà il consumo di carburante.

1.  Vinco 2T Generatore 850 W

generatore vinco

Acquista su amazon

Gruppo elettrogeno molto economico, ideale per qualche festa occasionale e campeggio, il motore è due tempi e non consuma nemmeno molto, con un pieno si riescono ad effettuare circa 6 ore di funzionamento.

La rumorosità è leggermente superiore alla media ma ampiamente sopportabile sopratutto tenendolo qualche metro lontano. la cordicella di avviamento non è molto robusta ma se trattato con cura è un generatore che può durare abbastanza.

Presente un uscita a 230 V, generatore di piccole dimensioni ma molto potente, consigliato sopratutto per l’ottima qualità/prezzo.

  • gruppo termico In alluminio 2 tempi 63cc.
  • Potenza a 230 V da 850 W
  • Peso 17 Kg
  • rumorosità 60 DBa a 7 metri

 

2. Green power generatore portatile

Generatore da camper

Acquista su amazon

Questo gruppo elettrogeno ha un ottimo rapporto dimensioni/potenza, noi lo consigliamo per i camper dato che occupa poco spazio ed è in grado di soddisfare le principali esigenze all’interno di esso come tv, frigorifero e phon.

Può essere utilizzato anche per feste e qualche lavoretto grazie alla sua potenza che arriva a 800 W. Motore a due tempi con rumorosità nella media, il peso è di 8.5 kg, quindi molto leggero, generatore consigliato.

  • Cilindrata: 42.7CC
  • rumorosità 65 DBa a 6 metri di distanza.
  • dotato di inverter

3. Einhell 4152420 BT-PG 2000

Acquista su amazon

Generatore Einhell potente ed economico, il motore 4 tempi è piuttosto silenzioso e con un pieno (serbatoio 13 litri) può arrivare a coprire 10 ore di utilizzo. Se dimentichi di rifornire d’olio il motore si avvierà la protezione che eviterà di danneggiarlo. Protezione presente anche contro il sovraccarico.

I 4 kW di potenza erogabile e le 2 uscite da 230 volt lo rendono utile ad innumerevoli tipologie di utilizzo, anche per lavori con trapani e saldatrici. Il cavo d’accensione rende facile l’utilizzo, meno facile il trasporto visto che la struttura è abbastanza pesante ed è sprovvisto di ruote. Per questo prezzo a nostro parere è comunque un affare.

  • spia serbatoio
  • voltmetro integrato
  • cilindrata: 200 cm3

4. Aleaked Striker Generatore di corrente 2800W, 220/380V

generatore strikerAcquista su amazon

Gruppo elettrogeno 4 tempi benzina, con uscita trifase e monofase, consigliato per chi deve fare qualche piccolo lavoro. Il suo peso è di 48 kg quindi abbastanza pesante, il trasporto è comunque facilitato dalle ruote e dalle maniglie.

La potenza massima è di 3 kw per la monofase e 2.8 kw per la trifase e oltre a questo non presenta cali di tensione. il motore 4 tempi a benzina è veramente affidabile e non necessita di molta manutenzione. Non avrai problemi di malfunzionamenti perchè questa macchina è testata prima dell’acquisto e presenta una garanzia di due anni.

  • Accensione elettronica con chiave e manuale
  • Motore 4 tempi a benzina senza piombo
  • 1 presa Schuko 230V
  • 1 presa industriale 380V
  • Una presa industriale 220V

Classifica migliori generatori di qualità

Gruppi elettrogeni consigliati per uso frequente, l’affidabilità, potenza in uscita e la durata del motore è generalmente maggiore.

1.  Generatore di Corrente Hyundai HY 3000 

generatore hyundaiAcquista su amazon

Questo generatore della Hyundai è dotato di un motore benzina 4 tempi monofase da 2800 W alla massima potenza,. Ha un uscita 12V e 2 da 230V che lo rendono una macchina davvero versatile.

Presente l’inverter per far funzionare apparecchi elettronici di ultima generazione. Consigliato per chi vuole un gruppo elettrogeno affidabile e duraturo nel tempo.

La rumorosità è di 63 dBA a 7 metri di distanza che rendono questo macchinario adatto a campeggio, illuminazione, lavori di hobbistica e giardinaggio.

Non consigliato per saldatrici.

  • Dotato di doppia presa schuko da 16A
  • motore benzina 4 tempi monofase da 2800 W
  • rumorosità 63 dBA a 7 metri di distanza
  • presente un voltmetro

2.  Vigor VGI-1500 Generatore Inverter

generatore vigor

Acquista su amazon

Generatore leggero, compatto e poco rumoroso. Ideale per campeggio e per chi lavora sempre in posti diversi. Il motore 4 tempi a benzina sviluppa 1000 watt e non necessita di molta manutenzione.

Presente l’inverter per utlizzare gli apparecchi tecnologici. Facilmente trasportabilie visto che il suo peso è di soli 15kg. Serbatoio fino a 3 litri di benzina per arrivare ad un autonomia di quasi 5 ore.

Questo generatore è veramente affidabile e consuma davvero poco, dopo il primo utilizzo parte sempre al primo colpo.

  • raffreddamento ad aria a benzina verde
  • potenza 1000W
  • peso Kg 15
  • avviamento a strappo

3. Generatore di corrente Einhell 6kw

generatore einhell

Acquista su amazon

Questo gruppo elettrogeno della Einhell è pensato per chi ha grosse esigenze, consigliato per utilizzo di saldatrici e per altri lavori elettricamente impegnativi.

Il motore è un monocilindrico 389 cc 4 tempi con raffreddamento ad aria, eroga un picco massimo di 5,5 Kw con presa da 400 Volt e 3,3 Kw con presa da 230 Volt. Se spinto al massimo il rumore si fa davvero sentire, comunque accettabile vista la potenza che eroga questo generatore.

Il suo peso è di 76 kg, per fortuna che è dotato di ruote e maniglia che facilitano il trasporto.

  • Motore 389 cc 4 tempi benzina
  • Potenza continua 3,6 Kw con presa da 400 V – 3,0 Kw con presa da 230 V
  • Potenza max 5,5 Kw con presa da 400 V – 3,3 Kw con presa da 230 V
  • Serbatoio 25,00 lt

4. Generatore di corrente Diesel 6 KW Di Marzio energy

generatore diesel

Acquista su amazon

Questo generatore è alimentato da un motore diesel che può arrivare ad una autonomia di 10 ore. Fornisce un doppio sistema di avvio, elettrico con chiave di accensione per risparmiare un tempo non indifferente, oppure tradizionalmente a strappo.

Il gruppo elettrogeno in questione è equipaggiato da un display digitale che visualizza in tempo reale la tensione erogata d’uscita. Possiede anche un uscita a 12 V adatto per la ricarica delle batterie.

Consigliato per chi lavora nei cantieri e ha bisogno di una grande quantità di corrente. Gruppo elettrogeno che non necessita di particolari manutenzioni e si rivela affidabile e duraturo nel tempo.

  • Max Potenza in Uscita : 6.3 KW
  • Capacità Serbatoio : 15 lt
  • Rumorosità : 110 dB
  • Cilindrata : 455 cc
  • Dimensioni : 740x470x680(h)
  • Cavalli : 13 Hp

Come si utilizza un generatore di corrente

Per l’accensione e l’utilizzo di un generatore di corrente si deve per prima cosa procurare il carburante.

Se il motore è un 2 tempi controllare la presenza o meno del miscelatore, in caso di riscontro positivo riempire il miscelatore con l’apposito olio 2 tempi.

Nel 4 tempi, invece, verificare la presenza dell’olio motore.

In seguito si può procedere con il riempimento del serbatoio con la normale benzina o diesel, in base alla tipologia di gruppo elettrogeno.

Controllato ciò, cercare la levetta di apertura e chiusura aria, è molto importante chiuderla per l’accensione. Sopratutto se non utilizziamo il generatore della corrente da molto tempo.

Infine, usufruire della corda d’accensione per avviare il generatore e riaprire l’aria con la levetta a motore avviato.

Per chi non ha mai visto un gruppo elettrogeno in funzione, vi presentiamo un video che spiega il funzionamento del generatore Vinco G-950 2t. L’avviamento del motore e l’attacco della presa è molto simile anche per gli altri modelli a 2 tempi.

Errori da non fare nell’acquisto di un gruppo elettrogeno.

1. Sceglierlo solo in base alla potenza : Quando devi acquistare un generatore non puoi tenere in considerazione solo la potenza, i parametri da considerare sono anche peso, rumorosità e tipo di motore.

Per farti un esempio, se in un camper utilizzi un generatore dotato di una buona potenza ma 4 tempi rischi di avere un generatore difficile da trasportare e con alti livelli di rumorosità che penalizzano la tua esperienza di viaggio.

2. Scegliere un generatore con le sbagliate caratteristiche : Molte volte capita che persone acquistano generatori con potenza in eccesso, solamente per non rischiare di avere abbastanza potenza in uscita.

SBAGLIATO, è importante calcolare il giusto assorbimento dei nostri dispositivi. Questo perchè un generatore con troppa potenza generalmente ha un costo molto maggiore e consuma sicuramente molto più carburante.